Oggi sulle pagine di «Avvenire» per raccontare i contenuti della mozione che ho presentato in occasione della prossima Settimana Sociale dei Cattolici Italiani.
Oggi alla Camera abbiamo presentato il volume "Migranti: storie di un fenomeno" a cura di AGC Communication. Un'occasione per discutere e analizzare le dinamiche dei flussi migratori che interessano i confini europei e valutare le possibili evoluzioni del fenomeno anche alla luce di quanto sta accadendo in Afghanistan e nelle aree limitrofe.
Dal 21 al 24 ottobre si terrà a Taranto la 49a Settimana Sociale dei Cattolici Italiani. Data la pluralità e l’importanza degli obiettivi alla base di questa nuova edizione, ho richiesto al Governo, tramite la presentazione di una mozione, alcuni impegni che principalmente accolgano e rafforzino le conclusioni della 49a Settimana.
Utilizzare tutti i fondi a disposizione per l’Afghanistan e i paesi limitrofi è una scelta miope e pericolosa. Il Libano è un paese cruciale per l’Italia e per il suo posizionamento geopolitico nell’area mediterranea. Non possiamo permetterci di dimenticarlo.
Il mio intervento in Aula a seguito dell'informativa del Governo sugli sviluppi in Afghanistan
La crisi israelo-palestinese è periodicamente protagonista nella stampa di tutto il mondo, nonostante sia stata - nel corso degli ultimi decenni - al centro di vari tentativi risolutivi a livello diplomatico. Ad oggi manca una soluzione in grado di essere strutturale e capace di cogliere le esigenze di entrambe le parti coinvolte.
Il 4 agosto ricorre l’anniversario della terribile esplosione avvenuta nel 2020 nel porto di Beirut, un incidente che ha scatenato l’accelerazione della crisi politico-istituzionale in Libano.
La cronaca tarantina di queste ultimi giorni non ci narra solo fatti ma conferma le lacune sociali e culturali a cui la cittadinanza rimane esposta, per questo dico che serve una reale riqualificazione morale
Il 26 luglio 2012 rappresenta l’inizio di una vicenda giudiziaria a cui si è aggiunta nel corso degli anni la politica dei “salva Ilva”, ma è anche l'inizio di un percorso di consapevolezza della cittadinanza
Offro alla vostra attenzione una breve riflessione sulle ragioni che mi hanno spinta ad abbracciare il progetto politico della compagine Insieme.

SOCIAL

6,289FansMi piace
1,067FollowerSegui
1,400FollowerSegui
11IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI