Non posso dare il mio via libera al Milleproroghe senza che venga modificato, o meglio soppresso, l’articolo 21, che in sintesi chiede di spostare le somme non utilizzate del patrimonio destinato per interventi di decarbonizzazione ed elettrificazione del ciclo produttivo dello stabilimento siderurgico di Taranto
La mia risoluzione sulla crisi in Libano prosegue il percorso in commissione Esteri. Oggi abbiamo dato avvio al ciclo di audizioni, ascoltando l’ambasciatrice Nicoletta Bombardiere, una tra le prime personalità che ho richiesto di audire per approfondire il tema dell’atto.
In sede di legge di Bilancio ho presentato un ordine del giorno con cui chiedo al Governo di valutare la possibilità di inserire anche il prossimo Congresso mondiale di Filosofia tra le manifestazioni culturali destinatarie di finanziamenti nazionali ed europei
Francamente sono perplessa rispetto alla scelta di rendere le imprese non profit soggette all’IVA. In questo modo rischiamo di non riconoscere la specificità di questi enti, che non possono essere accomunati ad attività commerciali. Si tratta piuttosto di realtà...
Ho discusso in Aula una interrogazione a risposta immediata per chiedere al Governo di far fronte in maniera ulteriore alla crisi che ha colpito il Libano
Oggi alla Camera abbiamo presentato il volume "Migranti: storie di un fenomeno" a cura di AGC Communication. Un'occasione per discutere e analizzare le dinamiche dei flussi migratori che interessano i confini europei e valutare le possibili evoluzioni del fenomeno anche alla luce di quanto sta accadendo in Afghanistan e nelle aree limitrofe.
Dal 21 al 24 ottobre si terrà a Taranto la 49a Settimana Sociale dei Cattolici Italiani. Data la pluralità e l’importanza degli obiettivi alla base di questa nuova edizione, ho richiesto al Governo, tramite la presentazione di una mozione, alcuni impegni che principalmente accolgano e rafforzino le conclusioni della 49a Settimana.
Utilizzare tutti i fondi a disposizione per l’Afghanistan e i paesi limitrofi è una scelta miope e pericolosa. Il Libano è un paese cruciale per l’Italia e per il suo posizionamento geopolitico nell’area mediterranea. Non possiamo permetterci di dimenticarlo.
Il mio intervento in Aula a seguito dell'informativa del Governo sugli sviluppi in Afghanistan
La crisi israelo-palestinese è periodicamente protagonista nella stampa di tutto il mondo, nonostante sia stata - nel corso degli ultimi decenni - al centro di vari tentativi risolutivi a livello diplomatico. Ad oggi manca una soluzione in grado di essere strutturale e capace di cogliere le esigenze di entrambe le parti coinvolte.

SOCIAL

6,289FansMi piace
1,067FollowerSegui
1,422FollowerSegui
11IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI